logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

Palazzo Vitelleschi, sede del Museo Nazionale Etrusco a Tarquinia

TARQUINIA: PALAZZO VITELLESCHI
E IL MUSEO NAZIONALE ETRUSCO

Capolavoro architettonico del Rinascimento, il Palazzo Vitelleschi a Tarquinia fu costruito tra il 1436 ed il 1460-90 dal Cardinale Giovanni Vitelleschi, condottiero delle truppe pontificie, che ne fa la propria residenza estiva. II palazzo è rimasto di proprietà della nobile famiglia - la più insigne tra quelle che dominarono la vita politica, economica, sociale e religiosa di Corneto - fino al XVII secolo. Messo all'asta nel 1892, il Palazzo Vitelleschi fu comprato dal Comune che in seguito lo cederà allo Stato.
La facciata è abbellita da bifore e da trifore, oltre che da una loggia e da un bel portale rinascimentale. Nel cortile interno si trova un pozzo ottagonale, sul cui lato verso l'ingresso è scolpito in bassorilievo lo stemma dei Vitelleschi.
Attualmente il Palazzo Vitelleschi è sede del Museo Nazionale Etrusco, tra i più importanti d'Italia. Istituito nel 1900, il Museo conserva gran parte dei reperti ritrovati nel territorio di Tarquinia, o donati al Museo stesso da collezioni private. L’esposizione su quattro piani raccoglie testimonianze che raccontano la storia della città: sarcofagi, affreschi e pitture, reperti che documentano l'evoluzione della pittura vascolare greca ed etrusca dalle origini villanoviane fino alla conquista romana e, soprattutto, l'elegante scultura fittile, famosa in tutto il mondo, dei Cavalli Alati, uniti al timone della biga (IV – III sec. a.C.), simbolo del Museo. Questo gruppo fittile policromo, quasi metà della grandezza naturale, è un capolavoro della coroplastica etrusca; rinvenuto nel 1936 nella località denominata Ara della Regina (La Civita), faceva parte della decorazione del frontone del tempio dell'Acropoli.

Palazzo Vitelleschi - Corso Vittorio Emanuele - Tarquinia, Tel. 0766 856036
Orario: inverno: ore 10,00 - 16,00 (domenica 11,00 - 18,00); estate: ore 9,00 – 13,00 e ore 16,00 – 19,00.
Chiuso lunedì
Ingresso: €    ridotto €    (da 18 a 25 anni); gratuito sotto i 18 anni e sopra i 65 per i cittadini appartenenti alla U.E.)
È possibile acquistare il biglietto cumulativo che consente, a un prezzo speciale di visitare il Museo ospitato nel Palazzo Vitelleschi e la Necropoli di Monterozzi..

I Cavalli Alati, nel Museo Nazionale Etrusco di Tarquinia

Altre informazioni: Tarquinia...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984