logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

Vitrrbo: i facchini della macchina di Santa Rosa

La chiesa di Santa Rosa, Viterbo

 

VITERBO: SANTA ROSA

Nella prima metà del XIII secolo la giovane Rosa si oppose ai seguaci dell’Imperatore Federico II che occupavano Viterbo, così da suscitare intorno a lei sospetti e maldicenze da parte delle autorità locali, che le impedirono di entrare nel convento di S. Damiano. Il fervore della sua fede le causò anche l’esilio da Viterbo. Il 4 settembre del 1258, a sette anni dalla morte, il suo corpo fu traslato dal pontefice Alessandro IV dalla Chiesa di Santa Maria in Poggio al Santuario a lei dedicato, dove si trova tuttora.

È proprio negli anni successivi che ha inizio la tradizione, ripetuta ogni anno i primi di settembre, della processione della Macchina di Santa Rosa: un baldacchino, che ha assunto nei secoli dimensioni sempre maggiori, trasporta un’immagine o una statua della Santa lungo le vie della città antica. Oggi la Macchina è alta circa trenta metri e pesa cinque tonnellate. È trasportata la sera del 3 settembre da ottanta “facchini”, i cosiddetti “Cavalieri di Santa Rosa”, che indossano una divisa bianca con una fascia rossa in vita, simbolo il bianco della purezza dello spirito, il rosso i cardinali che traslarono il corpo della Santa.

Museo della macchina di Santa Rosa
Via S. Pellegrino - Viterbo
 

La macchina di Santa Rosa

 

 

Altre informazioni: Viterbo...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984