logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

Viterbo:  Castel d'Asso

Castel d'Asso

 

VITERBO : LE NECROPOLI RUPESTR

 Castel d'Asso
Poco oltre le Terme dei Papi a Viterbo si trova una significativa zona archeologica con resti di vari insediamenti etruschi, romani e medievali. In un contesto molto suggestivo si trova una notevole concentrazione di tombe rupestri, dal IV al II sec. a.C., tra le più importanti dell'Etruria.
Il complesso è facilmente raggiungibile, deviando dalla via Cassia al Km. 83 per Tuscania, al terzo chilometro circa girate a sinistra seguendo le indicazioni per Castel d'Asso.

Norchia
Così descrive la necropoli di Norchia George Dennis, uno degli ultimi romantici del grand tour che la visitò nell’Ottocento “… crea una suggestione e uno stato incredibile di meraviglia, molto superiore ad ogni aspettativa…Solennità e mistero, più che in qualsiasi altro luogo etrusco, sono qui presenti…”. Nella valle del fosso del Pile le tombe sono scavate in un’alta parete rocciosa e presentano le architetture funerarie dal IV sec. a.C. fino al primo periodo imperiale.
Norchia dista 15 km circa dalla città di Viterbo:seguire la via Cassia in direzione Roma, lasciandolo a Vetralla per seguire la SS. 1 bis verso Civitavecchia. La necropoli di Norchia si trova sulla destra a 5 km circa prima di Monteromano

Norchia_ la necropoli

Norchia

 

Altre informazioni: Viterbo...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984