logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

Santa Maria delle Grazie, Caprarola

 

 

CAPRAROLA: LE CHIESE

Chiesa di S.Maria della Consolazione
Costruita dai Farnese nel XVI sec, ha un meravigliosa porta in legno completamente intagliata e conserva opere importanti tra cui un effige della Madonna del XI sec. L'altare maggiore, realizzato in legno intagliato e decorato in oro, č disegnato dal Vignola.

Chiesa S. Rocco
Del XVI sec. č adibita a Sacrario dei Caduti e conserva gli altari originali decorati da pregevoli stucchi ed il particolare soffitto a cassettoni decorato.

Chiesa di S. Marco
Costruita nel XVI sec. su disegno del Vignola č stata sottoposta ad un radicale restauro.

Chiesa di S. Maria
(XII sec.) L’abside venne incastonato nel moncone del mastio del castello dei Di Vico.

Chiesa di S. Michele Arcangelo (Duomo)
Costruita intorno al 1300 contemporaneamente al palazzo Anguillara, ora chiamato Riario. Quasi completamente distrutta da un incendio, venne ricostruita nel 1870.

Chiesa di S.Teresa
(XVII sec.) Appena fuori il paese di Caprarola, la meravigliosa facciata introduce in un ambiente ricco di opere importanti tra cui il ritratto di Odoardo Farnese e, nell'altare maggiore, una tela di S.Teresa di Guido Reni.

Caprarola: duomo

 

Caprarola: chiesa Santa Teresa

 

Altre informazioni: Caprarola...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformitā alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984